Collegamento file su home android xiaomi

Collegamento file su home android xiaomi

Collegamento file Android

Ogni volta che condividiamo un file multimediale con la nostra app, quel file dovrebbe avere accesso alla visualizzazione, ma nel dispositivo Xioami non siamo in grado di accedere a quei file, mentre per altri dispositivi come vivo, oppo, realme, oneplus ecc. funziona bene ed è in grado di visualizzare o leggere quei file.

Android 9 (livello API 28) ha iniziato a limitare le applicazioni che possono rendere i file nelle loro directory di dati sulla memoria interna accessibili ad altre applicazioni. Le app che puntano ad Android 9 o a versioni successive non possono rendere accessibili al mondo i file nelle loro directory di dati.

Android 11 estende questa restrizione. Se l’applicazione ha come obiettivo Android 11, non può accedere ai file nella directory dei dati di un’altra applicazione, anche se quest’ultima ha come obiettivo Android 8.1 (livello API 27) o inferiore e ha reso i file nella sua directory dei dati leggibili al mondo.

Come si può verificare se è APP_DATA_DIRECTORY_ISOLATION o qualche altra funzione del livello API 30 a causare il problema (almeno sul dispositivo Xiaomi)? È possibile creare un’applicazione di debug che punta al livello API 29 e attivare/disattivare le singole funzioni del livello API 30 per verificare, come spiegato in La mia applicazione Android non funziona correttamente una volta impostato il targetSDK come API 30; come faccio a capire il motivo?

Come posso aggiungere un collegamento PDF alla mia schermata iniziale xiaomi?

Al termine, selezionare il PDF dal DRIVE e premere i tre punti nell’angolo in basso a destra. Ci sarà l’opzione “aggiungi alla schermata iniziale”, cliccatela e il gioco è fatto. 🙂 Come posso creare un file PDF per un telefono Android con immagini come link che rimandano ai miei siti web, preferibilmente gratis?

Come si fa a trasformare un file in un collegamento?

Navigare fino al file o alla cartella sul computer. Fate clic con il pulsante destro del mouse sul file o sulla cartella e apparirà un menu. Fare clic con il tasto sinistro del mouse sulla voce Desktop (crea collegamento) dell’elenco. Questa azione crea un collegamento al file o alla cartella sul desktop.

Come creare una cartella nella schermata iniziale – manuale xiaomi – techbonehttps://www.techbone.net ‘ xiaomi ‘ crea-cartella

Non dovrebbe sorprendere, ma di tanto in tanto riceviamo domande come questa sul backup e il ripristino di Mi. Ebbene, proprio come tutti gli altri smartphone basati su Android, anche i dispositivi Xiaomi ci consentono di eseguire il backup dei dati e di ripristinarli successivamente. Tuttavia, gli utenti spesso trovano l’intero processo un po’ complicato e non riescono a ripristinare il backup Xiaomi. Non preoccupatevi: sono qui per aiutarvi con tre soluzioni dettagliate per eseguire il backup e il ripristino di Xiaomi con un solo clic.

Se state cercando una soluzione veloce e affidabile per eseguire il backup e il ripristino di Mi, allora provate MobileTrans. Utilizzandolo, è possibile eseguire un intero backup del dispositivo Xiaomi sul computer con un solo clic. In seguito, è possibile ripristinare il backup sullo stesso dispositivo o su qualsiasi altro. Gli utenti possono anche selezionare il tipo di dati di cui desiderano eseguire il backup o il ripristino. Idealmente, è in grado di eseguire il backup/ripristino di tutti i principali tipi di dati come immagini, video, musica, contatti, registri delle chiamate, segnalibri e persino applicazioni.

In un attimo, l’applicazione rileverà il telefono Xiaomi collegato e vi permetterà di scegliere ciò che desiderate salvare. Selezionate il tipo di dati dall’elenco e fate clic sul pulsante “Start” per eseguire il backup del dispositivo nel sistema.

Collegamento file su home android xiaomi on line

È possibile accedere ai file PDF dalle applicazioni di gestione dei file sui dispositivi mobili. Tuttavia, per farlo, è necessario scavare in più cartelle dell’app di gestione file. Una soluzione più semplice è aggiungere un collegamento PDF alla schermata iniziale su Android e iPhone per un accesso rapido. Vediamo come fare.

Per quanto riguarda Android, troverete applicazioni dedicate per ogni cosa, comprese quelle per creare scorciatoie di dimensioni ridotte (di solito 1-3 MB). Utilizzatele per creare scorciatoie per PDF, immagini, video, MP3 e così via. Vi mostriamo come farlo utilizzando un’app chiamata Shorty. Altre applicazioni per la creazione di scorciatoie che potete provare sono Shortcut Creator e Shortcut Maker.

Suggerimento: i passaggi per Solid Explorer e Cx File Explorer sono simili. Selezionare “Crea scorciatoia” (in Solid Explorer) e “Impostazioni-> Aggiungi alla schermata iniziale” (in Cx File Explorer) dal menu contestuale del PDF.

Se non è possibile aggiungere un collegamento utilizzando i passaggi sopra descritti sui dispositivi Xiaomi, ecco una soluzione. Per prima cosa, toccate e tenete premuta l’icona dell’app del file manager di terze parti che avete installato. Selezionare “Informazioni sull’app” e andare a “Autorizzazioni” o “Altre autorizzazioni”. Selezionate la casella accanto a “Collegamenti alla schermata iniziale”, quindi provate ad aggiungere nuovamente il collegamento al file PDF.

Collegamento file su home android xiaomi del momento

Esiste già un tag con il nome del ramo fornito. Molti comandi di Git accettano sia i nomi dei tag che quelli dei rami, quindi la creazione di questo ramo potrebbe causare un comportamento inaspettato. Siete sicuri di voler creare questo ramo?

Utilizzare uno di questi metodi per ottenere il token del dispositivo per i dispositivi che nascondono i loro token dopo la configurazione nell’app Mi Home (come il Mi Robot Vacuum Cleaner con il firmware 3.3.9_003077 o superiore). Questo è solitamente il caso della maggior parte dei dispositivi Mi Home. Le ultime versioni dell’app per smartphone Mi Home non contengono più il token, quindi prima di iniziare con uno di questi metodi è necessario installare una versione precedente dell’app per smartphone. La versione 5.0.19 funziona sicuramente con il robot aspirapolvere di prima generazione, mentre per la seconda generazione (S50) è necessario provare la versione 3.3.9_5.0.30. Gli utenti Android possono trovare la versione precedente dell’app qui.

Questo metodo funziona solo se si installa l’app Mi Home versione v5.4.54. È possibile trovarla qui. Sembra che Xiaomi abbia commesso un errore in questa versione dell’app, per cui il file di registro scritto nella memoria interna espone i token dei dispositivi Xiaomi miio.