Come trasformare una percentuale in quota?

Come trasformare una percentuale in quota?

Le quote delle scommesse cambiano

In un articolo precedente del nostro blog abbiamo definito cosa fosse una quota e abbiamo anche spiegato perché è così importante avere una conoscenza delle statistiche di base per capire questo e altri concetti così comuni nel gergo delle scommesse.

È una quota che prende la forma di una frazione. Per esempio 1/2 o 2/1. Una quota di 1/2 si traduce nel dire che per ogni 2 unità scommesse (euro) vinceremo 1 unità. Tuttavia, una quota di 2/1 significherebbe che per ogni 1 unità che scommettiamo vinceremo 2 unità.

A questo punto vedremo come fare una conversione tra le quote inglesi e le quote europee (le quote decimali e le quote frazionarie). È molto semplice, basta dividere le quote e aggiungere 1.

Ivan, il nostro esperto di contenuti sportivi, scopre i pro e i contro del mondo dello sport sul blog di 888 Sport. Il suo background in sociologia e la sua esperienza di quasi un decennio di lavoro a 888 contribuiscono alla sua capacità di darci una panoramica degli aspetti competitivi del gioco e di coordinare le informazioni sull’attualità, le statistiche e il gioco responsabile.

Tipi di quote di scommesse

Tipbet: €100Il nuovissimo sportbook Tipbet da Malta ti permette di scegliere il tuo bonus sul primo deposito: o il 200% fino a €50 o il 100% fino a €100. Non esitare e inizia a fare soldi con il tuo nuovo conto ora!

Se hai domande o idee su questo strumento per favore condividile in questo thread.Con questo strumento puoi facilmente e velocemente convertire le quote tra i tassi decimali (EU), americani (US) e frazionari (UK).quote da convertire: tipo di quotaQuotaInizia a scrivere la quota…Questa quota ha valore? in base a questa quota hai bisogno che la scommessa vinca in più di N/A casi, in modo da vincere nel lungo periodo.se dopo un’analisi approfondita pensi che la quota abbia maggiori possibilità, puoi scommettere e vincerai nel lungo periodo. Se la probabilità è inferiore, saltate questa occasione.

Calcolatore di quote di scommesse

Le quote per diversi eventi di scommesse sportive possono essere visualizzate in molti modi diversi. Ecco perché credo che sia necessario padroneggiare i principali formati in cui vengono visualizzate le quote per poterle interpretare correttamente.

Anche se crediamo che sia semplice come cliccare e cambiare il formato in cui vengono visualizzate le quote, alcuni bookmaker e soprattutto i forum di scommesse in lingua inglese non offrono questa possibilità e quindi ci troviamo nella situazione di non sapere su quali quote stiamo realmente scommettendo.

A grandi linee, ci sono tre formati che prevalgono sugli altri: decimale, frazionario e americano. Tuttavia, questo non significa che non ci siano altri modi di esprimere le probabilità, come per esempio nel continente asiatico, ci sono molti modi di esprimere le probabilità.

Prima di tutto, le quote in formato decimale sono le più utilizzate in tutta Europa. Di solito includono da 2 a 3 cifre decimali a seconda del bookmaker ed esprimono la vincita lorda che possiamo ottenere dalle scommesse su quell’evento.

Quote delle partite di tennis che significa

Nel modulo, includeremo un pulsante “Exit”, e controlleremo anche quando l’utente chiude il modulo cliccando sulla “X” nella finestra. In particolare, è l’evento Form_QueryUnload.

In entrambi i casi, il codice sarà lo stesso, ed è una chiamata per uscire dall’applicazione (l’abbiamo messa in una subroutine separata, nel caso in cui dobbiamo controllare qualcosa di aggiuntivo prima di uscire, facendolo dallo stesso posto, solo una volta):

Con Calculated, possiamo controllare se il calcolo è stato eseguito o ci sono stati errori, mentre con Error invieremo un messaggio di testo con l’errore. Il miglioramento è importante, perché ora possiamo mostrare gli errori all’utente.

Torniamo alla classe cCalculaCuotas, e creiamo una variabile che chiama Coutas2Porcentajes, e la rendiamo privata per usarla ovunque nella classe, e la avviamo quando iniziamo la classe (la chiudiamo quando finiamo di lavorare con la classe):

Sicuramente nessun lettore (nemmeno io, fino a pochi minuti fa) si è reso conto che i risultati mostrati NON sono corretti. È che non è ben calcolato? Beh, la verità è che non lo è. Come? Abbiamo fatto un programma che ha errori per 4 voci? La risposta è sì.