Portada » Cavo rs 485
Cavo rs 485

specifiche del cavo rs-485

Il driver invia i dati modulando la tensione differenziale. Il ricevitore deve rilevare e decodificare il differenziale. Ci sono dei limiti alle tensioni con cui i trasmettitori e i ricevitori possono lavorare. Questi limiti sono specificati dal codice. Sono da -7Volt a +12Volt. Cosa succede se avete due dispositivi e tra i due dispositivi esiste un potenziale di terra di 24 volt? Potete vedere che uno dei dispositivi funzionerà al di fuori della gamma di tensione specificata. Mentre ci si potrebbe aspettare che tutte le apparecchiature elettriche in un’installazione siano alla fine collegate alla stessa terra, in pratica questo è raro, specialmente nei climi freddi dove l’architettura degli edifici e il terreno ghiacciato possono cospirare contro di voi. Ecco perché avete bisogno del terzo conduttore – per collegare la terra (di ogni driver RS485) allo stesso riferimento.
Sì. Ecco perché i test di laboratorio o di fabbrica smettono improvvisamente di funzionare quando sono installati in un sito. Nel tuo laboratorio o sulla tua scrivania puoi essere sicuro che i dispositivi sono tutti comunemente messi a terra. Ora, se misurate la differenza tra la terra di un driver RS485 su un dispositivo e un altro dispositivo troverete zero volt.

Cavo rs 485 del momento

RS-485, noto anche come TIA-485(-A) o EIA-485, è uno standard che definisce le caratteristiche elettriche di driver e ricevitori per l’uso in sistemi di comunicazione seriale. La segnalazione elettrica è bilanciata e sono supportati i sistemi multipunto. Lo standard è pubblicato congiuntamente dalla Telecommunications Industry Association e dalla Electronic Industries Alliance (TIA/EIA). Le reti di comunicazione digitale che implementano lo standard possono essere usate efficacemente su lunghe distanze e in ambienti elettricamente rumorosi. Più ricevitori possono essere collegati a tale rete in un bus lineare e multidrop. Queste caratteristiche rendono l’RS-485 utile nei sistemi di controllo industriali e applicazioni simili.
L’RS-485 supporta reti locali poco costose e collegamenti di comunicazione multidrop, usando la stessa segnalazione differenziale su doppino intrecciato dell’RS-422. È generalmente accettato che l’RS-485 può essere usato con velocità di dati fino a 10 Mbit/s[a] o, a velocità inferiori, distanze fino a 1.200 m (4.000 piedi).[2] Come regola generale, la velocità in bit/s moltiplicata per la lunghezza in metri non dovrebbe superare 108. Così un cavo di 50 metri non dovrebbe segnalare più velocemente di 2 Mbit/s.[3]

Cavo rs 485 2022

La sezione principale di questo articolo potrebbe essere troppo breve per riassumere adeguatamente i punti chiave. Si prega di considerare di espandere il lead per fornire una panoramica accessibile di tutti gli aspetti importanti dell’articolo. (Luglio 2020)
Questo articolo ha bisogno di ulteriori citazioni per la verifica. Per favore aiuta a migliorare questo articolo aggiungendo citazioni a fonti affidabili. Il materiale privo di fonti può essere contestato e rimosso.Trova le fonti:  “Universal asynchronous receiver-transmitter” – news – newspapers – books – scholar – JSTOR (March 2021) (Learn how and when to remove this template message)
Questo articolo può contenere ricerche originali. Si prega di migliorarlo verificando le affermazioni fatte e aggiungendo citazioni in linea. Le affermazioni che consistono solo in ricerche originali dovrebbero essere rimosse. (Marzo 2021) (Impara come e quando rimuovere questo messaggio template)
Un ricevitore-trasmettitore asincrono universale (UART /ˈjuːɑːrt/) è un dispositivo hardware per computer per la comunicazione seriale asincrona in cui il formato dei dati e le velocità di trasmissione sono configurabili. Invia bit di dati uno per uno, dal meno significativo al più significativo, incorniciato da bit di start e stop in modo che la tempistica precisa sia gestita dal canale di comunicazione. I livelli di segnalazione elettrica sono gestiti da un circuito driver esterno all’UART. Due livelli di segnale comuni sono RS-232, un sistema a 12 volt, e RS-485, un sistema a 5 volt.

Cavo rs 485 2021

Anche se spesso è schermato, il CAT5 può essere del tipo UTP, cioè un doppino intrecciato non schermato. Il “vero” cavo RS-485 a cui ti colleghi ha due coppie intrecciate e uno schermo. Se ricordo bene, CAT5e (e superiori) ha uno schermo, almeno la maggior parte dei cavi che ho visto – lo standard esatto può variare. Credo che quelli farebbero il lavoro proprio bene. Assicurati solo di usare la coppia intrecciata come nel cavo originale RS-485 (il tuo foglio dati sembra che [1 White/Orange Stripe] e [2 Orange/White Stripe] siano una coppia intrecciata, e [3 Blue/White Stripe] sia un terzo filo non intrecciato).
Sembra esserci un piccolo disadattamento di impedenza (100 Ohm per il CAT5, 120 Ohm per l’RS-485). Questo causerà riflessioni al driver e al ricevitore, ma sono abbastanza sicuro che la vostra applicazione funzionerà ancora. Mentre potete leggere che 120 Ohms è tipico per RS-485, la rete di terminazione usa 120 Ohms tra la coppia differenziale e 2 * 680 Ohms a VCC e GND.
Se hai la possibilità di fare dei test, potresti farlo. Probabilmente non esiterei nemmeno e userei STP CAT5(e). Se il tuo contratto dice che paghi dei soldi per ogni minuto in cui la tua installazione fallisce, probabilmente vuoi usare cavi con le specifiche adeguate. (Quest’ultimo non assicurerà comunque che nulla si guasti mai, ma probabilmente sarete in una posizione migliore se potrete dare la colpa al cavo “vero” invece di avere qualcun altro che incolpa il vostro cavo “sbagliato”. Ma vedete come quest’ultimo paragrafo non ha nulla a che fare con la fisica…)

Related Posts