Come inserire sottotitoli in un video

Come inserire sottotitoli in un video

Veed io gratis

I file dei sottotitoli e delle didascalie contengono il testo di ciò che viene detto nel video. Contengono anche i timestamp che indicano quando ogni riga di testo deve essere visualizzata. Alcuni file includono anche informazioni sulla posizione e sullo stile, particolarmente utili per gli spettatori non udenti o con problemi di udito.

Nota: il testo della trascrizione viene sincronizzato automaticamente con il video. La trascrizione deve essere in una lingua supportata dalla nostra tecnologia di riconoscimento vocale. La trascrizione deve anche essere nella stessa lingua in cui si parla nel video. La trascrizione non è consigliata per i video di durata superiore a un’ora o di scarsa qualità audio.

YouTube può utilizzare la tecnologia di riconoscimento vocale per creare automaticamente le didascalie dei video. Se le didascalie automatiche sono disponibili, verranno pubblicate automaticamente sul video. Scopri come utilizzare le didascalie automatiche.

Come si aggiungono manualmente le didascalie a un video?

Aggiungere didascalie con l’editor di YouTube

Fase 1: Registrarsi su YouTube con l’aiuto dei propri account Google; Fase 2: Caricare il video; Fase 3: Aprire il video e fare clic sul pulsante Annotazioni o CC sotto di esso; Fase 4: Se si sceglie l’annotazione, impostarne il tipo, inserire la citazione e modificarla secondo i propri gusti.

Posso aggiungere i sottotitoli dopo aver caricato il video?

Dal menu di sinistra, selezionare Sottotitoli. Fare clic sul video che si desidera modificare. Fare clic su AGGIUNGI LINGUA e selezionare la lingua desiderata. In corrispondenza dei sottotitoli, fare clic su AGGIUNGI.

Esiste un’app che aggiunge i sottotitoli ai video?

Veme.ly è un’applicazione di base per l’editing video che consente di aggiungere sottotitoli ai filmati e di effettuare regolazioni semplici. È possibile aggiungere manualmente le didascalie al filmato o caricare un file SRT contenente didascalie già scritte. È quindi possibile regolare i caratteri e i colori del testo della didascalia.

Come unire i sottotitoli ai video in modo permanente

SRT (abbreviazione di SubRip) è il formato dei sottotitoli ampiamente utilizzato per aggiungere una traduzione o informazioni aggiuntive ai video. I file SRT possono contenere solo dati di testo, senza video o audio. Tuttavia, è possibile formattare il testo dei sottotitoli per modificarne lo stile. Ogni frase del file SRT ha un proprio timecode per stabilire quando apparire e scomparire.

Scegliere il formato e la risoluzione del video in uscita nella scheda Video. Per aggiungere sottotitoli codificati al video, basta fare clic su Converti.Come si fa a codificare i sottotitoli con VLC? Ecco come aggiungere i sottotitoli in VLC in modo permanente.Come si apre un file SRT?

La codifica soft è il processo di aggiunta di un file SRT separato per i sottotitoli di un determinato file video. Il risultato è un soft subs che può essere attivato o disattivato, ad esempio per i sottotitoli di un DVD.

Come fare i sottotitoli

VLC Media Player è un lettore multimediale gratuito e open-source compatibile con tutte le piattaforme. La sua interfaccia intuitiva consente agli utenti di aggiungere facilmente didascalie e sottotitoli a video e filmati. In realtà, ci sono diversi modi per farlo, sia che si utilizzi Windows, Mac o Linux. Ecco come fare.

Ci sono due modi per aggiungere didascalie e sottotitoli a video e filmati in VLC Media Player. È possibile incorporare le didascalie nel file video stesso o aprire un file di didascalie sidecar accanto al file video. La scelta del metodo giusto dipende dal vostro obiettivo.

L’apertura di un file di didascalie sidecar consente di visualizzarlo accanto al video. Utilizzare questo metodo per controllare sottotitoli e didascalie all’inizio della fase di editing. Questa è anche l’opzione preferita per i lettori/piattaforme che richiedono il caricamento dei sottotitoli in un file separato.

Esiste anche un’opzione per aggiungere il file dei sottotitoli al video direttamente in VLC. Tuttavia, trattandosi di un lettore multimediale e non di uno strumento di editing, le sue opzioni di codifica sono limitate. Per codificare i sottotitoli in VLC su Mac, andare alla scheda File, quindi selezionare Converti e trasmetti:

Aggiungere sottotitoli al video

HTML e didascalie videoPrima di addentrarci nel modo in cui aggiungere le didascalie al lettore video, vi sono una serie di cose che menzioneremo e di cui dovreste essere a conoscenza prima di iniziare.Didascalie contro sottotitoliLe didascalie e i sottotitoli non sono la stessa cosa: hanno un pubblico significativamente diverso e trasmettono informazioni diverse, e si consiglia di leggere le differenze se non si è sicuri di cosa siano. Tuttavia, dal punto di vista tecnico sono implementati nello stesso modo, quindi il materiale di questo articolo si applica a entrambi.

In questo articolo ci riferiremo alle tracce di testo visualizzate come sottotitoli, poiché il loro contenuto è rivolto a persone udenti che hanno difficoltà a comprendere la lingua del film, piuttosto che a persone sorde o con problemi di udito.L’elemento <track>HTML ci permette di specificare i sottotitoli per un video utilizzando l’elemento <track>. I vari attributi di questo elemento ci permettono di specificare il tipo di contenuto che stiamo aggiungendo, la lingua in cui è scritto e, naturalmente, un riferimento al file di testo che contiene le informazioni effettive sui sottotitoli.WebVTTI file che contengono i dati effettivi dei sottotitoli sono semplici file di testo che seguono un formato specificato, in questo caso il formato Web Video Text Tracks (WebVTT). La specifica WebVTT è ancora in fase di elaborazione, ma le sue parti principali sono stabili e possiamo utilizzarla oggi.