Portada » Convertitore dc-dc regolabile
Convertitore dc-dc regolabile

Convertitore dc-dc regolabile

Convertitore dc-dc vicor

Questo è un convertitore buck-boost step-down DC/DC di piccole dimensioni che converte ogni tensione in ingresso tra 3.2V e 40V in una tensione più piccola tra 1.25V e 35V. Grazie alla tecnologia switching e all’alta efficienza puoi facilmente creare 5VDC per il tuo Arduino, Raspberry Pi o altri circuiti anche da un ingresso di 40VDC senza riscaldare l’ambiente come con un normale regolatore di tensione lineare. Con le piccole dimensioni, la facile regolazione della tensione e il controllo preciso della tensione questo modulo è uno dei modi più semplici ed economici per convertire una tensione DC in un’altra. Perfetto per robot, stampanti 3D, Laser-cutter, fresatrici CNC e molte altre applicazioni.

Convertitore dc-dc ad alta tensione

Un convertitore DC-to-DC è un circuito elettronico o un dispositivo elettromeccanico che converte una fonte di corrente continua (DC) da un livello di tensione ad un altro. È un tipo di convertitore di potenza elettrica. I livelli di potenza vanno da molto bassi (piccole batterie) a molto alti (trasmissione di potenza ad alta tensione).
Prima dello sviluppo dei semiconduttori di potenza, un modo per convertire la tensione di una fornitura DC in una tensione più alta, per applicazioni a bassa potenza, era di convertirla in AC usando un vibratore, poi un trasformatore step-up, e infine un raddrizzatore.[1][2] Dove era necessaria una maggiore potenza, veniva spesso usato un gruppo motore-generatore, in cui un motore elettrico azionava un generatore che produceva la tensione desiderata. (Il motore e il generatore potevano essere dispositivi separati, o potevano essere combinati in una singola unità “dinamo-motore” senza albero di potenza esterno). Questi progetti relativamente inefficienti e costosi venivano usati solo quando non c’erano alternative, come per alimentare un’autoradio (che allora usava valvole termoioniche (tubi) che richiedono tensioni molto più alte di quelle disponibili da una batteria per auto da 6 o 12 V).[1] L’introduzione dei semiconduttori di potenza e dei circuiti integrati ha reso economicamente fattibile l’uso delle tecniche descritte di seguito. Per esempio, per prima cosa si converte l’alimentazione DC in AC ad alta frequenza come ingresso di un trasformatore – è piccolo, leggero ed economico a causa dell’alta frequenza – che cambia la tensione che viene rettificata di nuovo in DC.[3] Anche se dal 1976 i ricevitori radio per auto a transistor non richiedevano alte tensioni, alcuni radioamatori continuavano ad usare alimentatori a vibrazione e dinamotori per ricetrasmettitori mobili che richiedevano alte tensioni sebbene fossero disponibili alimentatori transistorizzati.[4]

Feedback

Catalogo online Home > Semiconduttori, strumenti di sviluppo > Schede di sviluppo, kit, programmatori > Schede di valutazione – SMPS DC/DC e AC/DC (Off-Line) > Convertitore buck DC-DC regolabile 20W con display digitale
Questo è un modulo convertitore buck DC-DC regolabile da 20W con display digitale. Si basa sul regolatore di tensione step-down LM2596 3A e supporta un ingresso di 0 ~ 40VDC con una precisione di ±0,05V. Su un normale convertitore buck, non c’è un display e si deve misurare l’uscita manualmente con un multimetro, il che può essere lento e inefficiente. Questo convertitore buck ha un display con la lettura della tensione di uscita integrato direttamente nella scheda. È possibile modificare l’uscita regolando un potenziometro a vite che è anche integrato nella scheda. Questo modulo può essere utilizzato in applicazioni DC come batterie, trasformatori di potenza, alimentatori regolabili DIY, alimentatori per veicoli a 24V, attrezzature industriali, da 12V a 3.3V, da 12V a 5V, da 24V a 5V, da 24V a 12V, da 36V a 24V.
Utilizzando la funzione Co-Browse, l’utente acconsente a consentire a un rappresentante dell’assistenza Digi-Key di visualizzare il browser in remoto. Quando si apre la finestra Co-Browse, dare al rappresentante l’ID di sessione che si trova nella barra degli strumenti.

Design del convertitore dc-dc

La serie i3A può essere utilizzata per ricavare ulteriori uscite di alta potenza da un’alimentazione a uscita singola da 12V, 24V, 36V o 48V, a un costo inferiore rispetto ai tradizionali convertitori DC-DC isolati. Con efficienze fino al 98%, questi convertitori compatti sono ideali per l’uso in apparecchiature mediche, di comunicazione, industriali, di test e misurazione, di trasmissione e portatili.
Misurando 19,1 x 23,4 x 9,6 mm (L x L x A), l’i3A può funzionare a temperature ambiente da -40°C a +125°C. Il design termico della serie permette un de-rating minimo dell’uscita, anche in condizioni di basso flusso d’aria e alta temperatura ambiente. La risposta di tensione dinamica ottimizzata del prodotto riduce la necessità di condensatori esterni.

Related Posts