Portada » Indicatore livello batteria
Indicatore livello batteria

Indicatore livello batteria

modulo indicatore di livello della batteria

In questo progetto, vi mostrerò come progettare un semplice circuito indicatore di livello della batteria utilizzando componenti facilmente disponibili.  Indicatore di livello della batteria indica lo stato della batteria solo da LED incandescente. Per esempio sei LED sono incandescente significa capacità della batteria 60% rimane.
Il cuore di questo circuito indicatore di livello della batteria è LM3914 IC. Questo IC prende la tensione analogica in ingresso e guida 10 LED linearmente secondo la tensione analogica in ingresso. In questo circuito, non c’è bisogno di resistenze in serie con i LED perché la corrente è regolata dal CI.
In questo circuito i LED (D1-D10) mostrano la capacità della batteria sia in modalità punto che in modalità display. Questa modalità è selezionata dall’interruttore esterno sw1 che è collegato al 9° pin di IC. Il 6° e il 7° pin dell’IC sono collegati a terra tramite un resistore. Questo resistore controlla la luminosità dei LED. Qui il resistore R3 e il POT RV1 formano un circuito divisore di potenziale. Qui il potenziometro RV1 è usato per la calibrazione. Non c’è bisogno di alcuna alimentazione esterna per questo circuito.

indicatore digitale del livello della batteria

In questo progetto, vi mostrerò come progettare un semplice circuito indicatore di livello della batteria utilizzando componenti facilmente disponibili.  Indicatore di livello della batteria indica lo stato della batteria solo da LED incandescente. Per esempio sei LED sono incandescente significa capacità della batteria 60% rimane.
Il cuore di questo circuito indicatore di livello della batteria è LM3914 IC. Questo IC prende la tensione analogica in ingresso e guida 10 LED linearmente secondo la tensione analogica in ingresso. In questo circuito, non c’è bisogno di resistenze in serie con i LED perché la corrente è regolata dal CI.
In questo circuito i LED (D1-D10) mostrano la capacità della batteria sia in modalità punto che in modalità display. Questa modalità è selezionata dall’interruttore esterno sw1 che è collegato al 9° pin di IC. Il 6° e il 7° pin dell’IC sono collegati a terra tramite un resistore. Questo resistore controlla la luminosità dei LED. Qui il resistore R3 e il POT RV1 formano un circuito divisore di potenziale. Qui il potenziometro RV1 è usato per la calibrazione. Non c’è bisogno di alcuna alimentazione esterna per questo circuito.

indicatore del livello della batteria 12v

Un indicatore di batteria (noto anche come indicatore di batteria) è un dispositivo che fornisce informazioni su una batteria. Di solito si tratta di un’indicazione visiva dello stato di carica della batteria. È particolarmente importante nel caso di un veicolo elettrico a batteria.
Alcune automobili sono dotate di un misuratore dello stato della batteria per monitorare la batteria di avviamento. Questo misuratore è essenzialmente un voltmetro, ma può anche essere contrassegnato da zone colorate per una facile visualizzazione.
Molte auto più recenti non offrono più voltmetri o amperometri; invece, questi veicoli hanno tipicamente una luce con il profilo di una batteria automobilistica su di esso. Questo può essere in qualche modo fuorviante perché può essere confuso per un indicatore di una batteria difettosa quando in realtà indica un problema con il sistema di ricarica del veicolo.
In alternativa, si può montare un amperometro. Questo indica se la batteria viene caricata o scaricata. Nell’immagine accanto, l’amperometro è contrassegnato da “Alternatore” e i simboli sono “C” (carica) e “D” (scarica).
Un indicatore della batteria è una caratteristica di molti dispositivi elettronici. Nei telefoni cellulari, l’indicatore della batteria di solito ha la forma di un grafico a barre – più barre appaiono, migliore è lo stato di carica della batteria.

progetto indicatore di livello della batteria

Nel mondo moderno, usiamo le batterie in quasi tutti i gadget elettronici, dal telefono cellulare palmare, al termometro digitale, allo smartwatch, ai veicoli elettrici, agli aerei, ai satelliti e persino ai rover robotici usati su Marte, la cui batteria è durata circa 700 sol (giorni marziani). Si può dire che senza l’invenzione di questi dispositivi di immagazzinamento elettrochimici, le batterie, il mondo come lo conosciamo non esisterebbe. Ci sono molti tipi diversi di batterie come Piombo-Acido, Ni-Cd, Litio-Ioni, ecc. Con l’avvento della tecnologia, stiamo assistendo all’invenzione di nuove batterie come le batterie Li-air, le batterie al litio allo stato solido, ecc. che hanno una maggiore capacità di immagazzinamento di energia e un’elevata gamma di temperature operative. Abbiamo già discusso di più sulle batterie e su come funzionano nei nostri articoli precedenti. In questo articolo, impareremo a progettare un semplice indicatore del livello di carica della batteria a 12V usando un Op-Amp.
Anche se il livello della batteria è un termine ambiguo perché non possiamo davvero misurare la carica rimasta nella batteria a meno che non impieghiamo complessi calcoli e misure utilizzando un sistema di gestione della batteria. Ma nelle applicazioni semplici, non abbiamo il lusso di questo metodo, quindi di solito impieghiamo un semplice metodo di stima del livello della batteria basato sulla tensione a circuito aperto, che funziona davvero bene per le batterie al piombo acido da 12 V, poiché la loro curva di scarica è quasi lineare da 13,8 V a 10,1 V, che di solito sono considerati i suoi limiti estremi superiore e inferiore. In precedenza abbiamo anche costruito un indicatore di livello della batteria basato su Arduino e un circuito di monitoraggio della tensione di celle multiple, potete anche controllarli se siete interessati.

Related Posts