Portada » Lampade infrarossi industriali
Lampade infrarossi industriali

Lampade infrarossi industriali

Forno a infrarossi industriale

Gli emettitori IR a onde corte (comprese le lampade T3 e T4) utilizzano un filamento di tungsteno a bassa massa per fornire una sorgente ad alta temperatura che risponde rapidamente ai cambiamenti di tensione, consentendo un controllo preciso durante il processo di riscaldamento a infrarossi industriale.    Le lampade a tubo di quarzo ad onde corte irradiano il 90% dell’energia radiante disponibile in meno di un secondo dopo l’accensione. Gli emettitori a infrarossi a lunga lunghezza d’onda richiedono diversi minuti per raggiungere lo stesso rendimento relativo.
Per saperne di più sugli emettitori IR a tubo di quarzo a onde corte di ATD per il riscaldamento industriale a infrarossi… Gli emettitori IR a onde medie sono eccellenti per il riscaldamento delle superfici e per l’asciugatura di rivestimenti, vernici, coloranti, lacche, adesivi e nella lavorazione di fogli e pellicole di plastica. Grazie alla loro lunga durata, le lampade di riscaldamento a tubo di quarzo a onde medie funzionano estremamente bene nei processi continui.    Le emissioni industriali a infrarossi a onde medie non penetrano in profondità nei substrati come le onde corte, ma sono prontamente assorbite da acqua, film, plastica e molti solventi.

Infrarosso heraeus

Questo articolo ha bisogno di ulteriori citazioni per la verifica. Si prega di aiutare a migliorare questo articolo aggiungendo citazioni a fonti affidabili. Il materiale privo di fonti può essere contestato e rimosso.Trova le fonti:  “Lampada a infrarossi” – notizie – giornali – libri – scholar – JSTOR (novembre 2014) (Impara come e quando rimuovere questo messaggio template)
Le lampade a infrarossi sono dispositivi elettrici che emettono radiazioni infrarosse. Le lampade a infrarossi sono comunemente utilizzate nel riscaldamento radiante per i processi industriali e il riscaldamento degli edifici. LED a infrarossi sono utilizzati per la comunicazione su fibre ottiche e in dispositivi di controllo remoto. Le lampade a infrarossi sono anche utilizzate per alcuni dispositivi di visione notturna dove la luce visibile sarebbe discutibile. Le sorgenti di lampade a infrarossi sono utilizzate in alcuni strumenti scientifici e industriali per l’analisi chimica di liquidi e gas; per esempio, l’anidride solforosa inquinante nell’aria può essere misurata utilizzando le sue caratteristiche di assorbimento a infrarossi.
Le lampadine a incandescenza usano un filamento di tungsteno riscaldato ad alta temperatura per produrre luce visibile e, necessariamente, ancora più radiazione infrarossa. Le lampadine rotonde, spesso colorate di rosso per ridurre la luce visibile, forniscono calore radiante infrarosso adatto al riscaldamento di persone o animali, ma la densità di potenza disponibile è bassa. Lo sviluppo delle lampade lineari alogene al quarzo ha permesso una densità di potenza molto più alta, fino a 200 watt/pollice di lampada (8 w/mm), utile per il riscaldamento industriale, l’essiccazione e le applicazioni di lavorazione.[1]

Riscaldatore ir a onda media

Le lampade alogene a infrarossi TOSHIBA sono potenti fonti di calore che comprendono un filamento di tungsteno finemente arrotolato circondato da vetro di quarzo tubolare di elevata purezza e un tipo di lampada alogena a gas. Il ciclo alogeno garantisce una costante efficienza a infrarossi per tutta la durata della vita, evitando che il tubo di vetro di quarzo si annerisca. TOSHIBA lampade alogene a infrarossi riscaldatore partita a numerosi tipi di processo industriale con i vantaggi di instant & contact-less calore, pulito, inodore, compatto, ad alta potenza, e lunga durata.

Lampade ir per il riscaldamento

Le lampade a infrarossi Victory sono naturalmente un componente chiave degli impianti di riscaldamento, ma sono anche importanti in molti processi di produzione industriale, come la fabbricazione del PET, l’indurimento dei rivestimenti, la formazione della plastica, la ricottura, la saldatura della plastica e l’asciugatura della stampa. In queste applicazioni, le fonti di calore a infrarossi sono molto più efficienti dei forni a convezione o del riscaldamento a contatto.
L’efficienza si ottiene facendo corrispondere la lunghezza d’onda del riscaldatore a infrarossi alle caratteristiche di assorbimento del materiale e in generale le fonti di calore IR sono classificate in onde corte, medie o lunghe. Inoltre, le lampade Victory hanno una gamma di finiture adatte alla loro applicazione.
La tabella di riferimento incrociato qui sotto confronta alcune specifiche comuni lampada Victory con altri produttori.Se non si riesce a vedere la lampada che si richiede, si prega di contattare il nostro Servizio Clienti che sarà lieto di assistere.

Related Posts