Portada » Misuratore di tensione
Misuratore di tensione

Misuratore di tensione

Luce di prova

Questo articolo ha bisogno di ulteriori citazioni per la verifica. Aiuta a migliorare questo articolo aggiungendo citazioni a fonti affidabili. Il materiale privo di fonti può essere contestato e rimosso.Find sources:  “Voltmetro” – notizie – giornali – libri – scholar – JSTOR (aprile 2009) (Impara come e quando rimuovere questo messaggio template)
Un voltmetro è uno strumento utilizzato per misurare la differenza di potenziale elettrico tra due punti di un circuito elettrico. È collegato in parallelo. Di solito ha una resistenza elevata in modo che prende corrente trascurabile dal circuito.
I voltmetri analogici muovono una lancetta su una scala in proporzione alla tensione misurata e possono essere costruiti da un galvanometro e una resistenza in serie. I misuratori che usano amplificatori possono misurare tensioni minime di microvolt o meno. I voltmetri digitali danno una visualizzazione numerica della tensione mediante un convertitore analogico-digitale.
I voltmetri sono realizzati in una vasta gamma di stili, alcuni alimentati separatamente (ad esempio da una batteria), e altri alimentati dalla stessa fonte di tensione misurata. Gli strumenti montati in modo permanente in un pannello sono utilizzati per monitorare i generatori o altri apparati fissi. Gli strumenti portatili, di solito attrezzati per misurare anche la corrente e la resistenza sotto forma di un multimetro, sono strumenti di prova standard utilizzati nel lavoro elettrico ed elettronico. Qualsiasi misura che può essere convertita in una tensione può essere visualizzata su un contatore che è opportunamente calibrato; per esempio, pressione, temperatura, flusso o livello in un impianto di processo chimico.

Fluke corporation

Allora… come si usa un multimetro? Questo tutorial ti mostrerà come usare un multimetro digitale (DMM), uno strumento indispensabile che puoi usare per diagnosticare circuiti, conoscere i progetti elettronici di altre persone e persino testare una batteria. Da qui il nome ‘multi’-‘meter’ (misura multipla).
Le cose più basilari che misuriamo sono la tensione e la corrente. Un multimetro è anche ottimo per alcuni controlli di base e per la risoluzione dei problemi. Il vostro circuito non funziona? L’interruttore funziona? Metteteci sopra un multimetro! Il multimetro è la vostra prima difesa nella risoluzione dei problemi di un sistema. In questo tutorial copriremo la misurazione di tensione, corrente, resistenza e continuità.
Due sonde sono inserite in due delle porte sulla parte anteriore dell’unità. COM sta per comune ed è quasi sempre collegato a terra o ‘-‘ di un circuito. La sonda COM è convenzionalmente nera, ma non c’è alcuna differenza tra la sonda rossa e quella nera oltre al colore. 10A è la porta speciale usata quando si misurano grandi correnti (maggiori di 200mA). mAVΩ è la porta a cui è convenzionalmente collegata la sonda rossa. Questa porta permette la misurazione di corrente (fino a 200mA), tensione (V) e resistenza (&ohm). Le sonde hanno un connettore a banana all’estremità che si inserisce nel multimetro. Qualsiasi sonda con una spina a banana funzionerà con questo strumento. Questo permette di utilizzare diversi tipi di sonde.

Kaiweets ht118a digitale mul…

Per iniziare, misuriamo la tensione su una batteria AA: Inserire la sonda nera in COM e la sonda rossa in mAVΩ. Impostare il multimetro su “2V” nella gamma DC (corrente continua). Quasi tutta l’elettronica portatile usa la corrente continua, non la corrente alternata. Collega la sonda nera alla massa della batteria o “-” e la sonda rossa all’alimentazione o “+”. Stringi le sonde con un po’ di pressione contro i terminali positivo e negativo della batteria AA. Se hai una batteria fresca, dovresti vedere circa 1.5V sul display (questa batteria è nuova di zecca, quindi la sua tensione è leggermente superiore a 1.5V).
Se stai misurando la tensione DC (come una batteria o un sensore collegato a un Arduino) si desidera impostare la manopola dove la V ha una linea retta. La tensione AC (come quella che esce dal muro) può essere pericolosa, quindi raramente abbiamo bisogno di usare l’impostazione della tensione AC (la V con una linea ondulata accanto). Se hai a che fare con la corrente alternata, ti consigliamo di procurarti un tester senza contatto piuttosto che usare un multimetro digitale.
Cosa succede se scambi le sonde rossa e nera? La lettura sul multimetro è semplicemente negativa. Non succede niente di male! Il multimetro misura la tensione in relazione alla sonda comune. Quanta tensione c’è sul ‘+’ della batteria rispetto al comune o al pin negativo? 1.5V. Se scambiamo le sonde, definiamo il ‘+’ come il punto comune o zero. Quanta tensione c’è sul ‘-‘ della batteria rispetto al nostro nuovo zero? -1.5V!

Misuratore di tensione come si usa

Il misuratore di tensione corporea è il modo migliore per controllare se siete correttamente messi a terra e se i vostri prodotti di messa a terra vi stanno proteggendo per quello per cui sono stati progettati. Ti danno anche informazioni sull’esposizione alla nebbia elettromagnetica (EMF) che ti circonda, misurando la loro influenza sulla tensione del tuo corpo.
Questo è uno strumento eccellente per dimostrare chiaramente come il carico di tensione del vostro corpo è immediatamente neutralizzato quando si tocca un prodotto di messa a terra (cioè va a tensione zero) e per vedere come funziona bene il prodotto di messa a terra per voi.

Related Posts