Portada » Motori a spazzole
Motori a spazzole

Motori a spazzole

Motore senza spazzole

Un motore elettrico DC spazzolato è un motore elettrico a commutazione interna progettato per essere azionato da una sorgente di corrente continua. I motori spazzolati sono stati la prima applicazione commercialmente importante dell’energia elettrica per guidare l’energia meccanica, e i sistemi di distribuzione DC sono stati usati per più di 100 anni per far funzionare i motori negli edifici commerciali e industriali. I motori DC spazzolati possono essere variati in velocità cambiando la tensione di funzionamento o la forza del campo magnetico. A seconda delle connessioni del campo all’alimentazione, le caratteristiche di velocità e di coppia di un motore spazzolato possono essere modificate per fornire una velocità costante o una velocità inversamente proporzionale al carico meccanico. I motori spazzolati continuano ad essere utilizzati per la propulsione elettrica, le gru, le macchine per la carta e i laminatoi in acciaio. Poiché le spazzole si consumano e richiedono la sostituzione, i motori DC senza spazzole che utilizzano dispositivi elettronici di potenza hanno spostato i motori spazzolati da molte applicazioni.
Rotazione del motore DCUn semplice motore elettrico DC. Quando la bobina è alimentata, si genera un campo magnetico intorno all’armatura. Il lato sinistro dell’indotto viene spinto via dal magnete di sinistra e attirato verso quello di destra, causando la rotazione.L’indotto continua a ruotare.Quando l’indotto diventa allineato orizzontalmente, la coppia diventa zero. A questo punto, il commutatore inverte la direzione della corrente attraverso la bobina, invertendo il campo magnetico.

Motore elettrico dc senza spazzole

Un motore elettrico DC spazzolato è un motore elettrico a commutazione interna progettato per essere azionato da una fonte di alimentazione in corrente continua. I motori spazzolati sono stati la prima applicazione commercialmente importante dell’energia elettrica per guidare l’energia meccanica, e i sistemi di distribuzione DC sono stati usati per più di 100 anni per far funzionare i motori negli edifici commerciali e industriali. I motori DC spazzolati possono essere variati in velocità cambiando la tensione di funzionamento o la forza del campo magnetico. A seconda delle connessioni del campo all’alimentazione, le caratteristiche di velocità e di coppia di un motore spazzolato possono essere modificate per fornire una velocità costante o una velocità inversamente proporzionale al carico meccanico. I motori spazzolati continuano ad essere utilizzati per la propulsione elettrica, le gru, le macchine per la carta e i laminatoi in acciaio. Poiché le spazzole si consumano e richiedono la sostituzione, i motori DC senza spazzole che utilizzano dispositivi elettronici di potenza hanno spostato i motori spazzolati da molte applicazioni.
Rotazione del motore DCUn semplice motore elettrico DC. Quando la bobina è alimentata, si genera un campo magnetico intorno all’armatura. Il lato sinistro dell’indotto viene spinto via dal magnete di sinistra e attirato verso quello di destra, causando la rotazione.L’indotto continua a ruotare.Quando l’indotto diventa allineato orizzontalmente, la coppia diventa zero. A questo punto, il commutatore inverte la direzione della corrente attraverso la bobina, invertendo il campo magnetico.

Motore passo-passo

Questo articolo ha bisogno di ulteriori citazioni per la verifica. Si prega di aiutare a migliorare questo articolo aggiungendo citazioni a fonti affidabili. Il materiale senza fonte può essere contestato e rimosso.Trova fonti:  “Spazzola” elettrica – notizie – giornali – libri – scholar – JSTOR (ottobre 2016) (Learn how and when to remove this template message)
Una spazzola o spazzola di carbone è un contatto elettrico che conduce la corrente tra fili stazionari e parti in movimento, più comunemente in un albero rotante. Le applicazioni tipiche includono motori elettrici, alternatori e generatori elettrici. La durata di una spazzola di carbone dipende da quanto viene usato il motore e da quanta potenza viene fatta passare attraverso il motore.[1]
Per alcuni tipi di motori elettrici o generatori per funzionare, le bobine del rotore devono essere collegate per completare un circuito elettrico. In origine questo veniva realizzato fissando un commutatore di rame o di ottone o “slip ring” all’albero, con molle che premevano le “spazzole” di filo di rame intrecciato sugli anelli che conducevano la corrente. Tali spazzole fornivano una scarsa commutazione mentre si spostavano da un segmento di commutatore al successivo. La cura fu l’introduzione di “spazzole ad alta resistenza” fatte di grafite (a volte con aggiunta di rame). Anche se la resistenza era dell’ordine delle decine di milliohm, erano abbastanza resistenti da fornire uno spostamento graduale della corrente da un segmento del commutatore al successivo. Le spazzole di carbonio sono disponibili in quattro categorie principali: grafite di carbonio, elettrografite, grafite e grafite metallica.[2] Il termine spazzola rimane in uso. Poiché le spazzole si consumano, possono essere sostituite in prodotti destinati a consentire la manutenzione.

Feedback

I nostri prodotti ServoDisc sono una famiglia di motori assiali a traferro, stile pancake, in cui i magneti sono montati su piastre terminali che creano un campo magnetico allineato assialmente invece di un campo radiale. Diversi vantaggi chiave dei motori ServoDisc includono una dimensione del pacchetto molto più piatta, zero cogging grazie al loro design senza fessure/ferro e tassi di accelerazione/decelerazione molto elevati grazie all’inerzia molto bassa. Questi motori sono ideali per applicazioni che richiedono movimenti veloci e una rotazione regolare. Le applicazioni tipiche includono macchine per anestesia, pompe per il sangue e respiratori per l’industria biomedica, così come varie applicazioni nei mercati dei semiconduttori, del controllo dei processi e della strumentazione.
I motori torque DC a spazzole a trasmissione diretta sono ideali per ridurre al minimo le dimensioni, il peso, la potenza e il tempo di risposta, massimizzando al contempo le precisioni di velocità e posizione. Forniscono un servoattuatore che può essere collegato direttamente al carico guidato.
I nostri motori DC a spazzole a magneti permanenti offrono una costruzione robusta e di qualità e un funzionamento affidabile. Sono disponibili molte opzioni, compresi i modelli antideflagranti, i modelli per il lavaggio, le modifiche co-ingegnerizzate e altro ancora. Con una ben meritata reputazione di valore, questi motori sono coperti da una garanzia di due anni.

Related Posts