Portada » Presa usb tipo c
Presa usb tipo c

Presa usb tipo c

Feedback

La maggior parte dei dispositivi elettronici, come i computer portatili e altre apparecchiature informatiche, includono almeno una porta USB standard di tipo A, quindi è giusto dire che i connettori USB esistono da molto tempo. I dispositivi più piccoli come gli smartphone, le banche di alimentazione e i dischi rigidi esterni di solito sono dotati di connettori USB di tipo B o di connettori micro-USB per risparmiare spazio prezioso.
All’improvviso, i connettori USB di tipo C o USB-C, come vengono ora chiamati, sono stati promossi come una soluzione unica per la ricarica e il trasferimento di dati tra dispositivi. La domanda è però: l’USB-C è davvero migliore di quello che abbiamo usato prima? Esamineremo alcune delle sue caratteristiche chiave rispetto alla porta standard USB-A.
L’USB-A ha un connettore fisico molto più grande del Tipo C, il Tipo C ha circa le stesse dimensioni di un connettore micro-USB. A differenza del tipo A, non sarà necessario provare a inserirlo, capovolgerlo e poi capovolgerlo ancora una volta solo per trovare il giusto orientamento quando si cerca di effettuare una connessione. La bellezza del tipo C è che può essere inserito in qualsiasi modo, dato che i pin del connettore sono gli stessi su entrambi i lati.

Apple usb-c carica c…

Le versioni iniziali dello standard USB specificavano connettori che erano facili da usare e che avrebbero avuto una durata di vita accettabile; le revisioni dello standard hanno aggiunto connettori più piccoli, utili per dispositivi portatili compatti. Lo sviluppo ad alta velocità dello standard USB ha dato origine ad un’altra famiglia di connettori per permettere ulteriori percorsi di dati. Tutte le versioni di USB specificano le proprietà dei cavi; i cavi della versione 3.X includono percorsi dati aggiuntivi. Lo standard USB includeva l’alimentazione delle periferiche; le versioni moderne dello standard estendono i limiti di alimentazione per la ricarica delle batterie e i dispositivi che richiedono fino a 100 watt. L’USB è stato scelto come formato di ricarica standard per molti telefoni cellulari, riducendo la proliferazione di caricatori proprietari.
Le tre dimensioni dei connettori USB sono il formato predefinito o standard destinato alle apparecchiature desktop o portatili, il mini destinato alle apparecchiature mobili e il formato micro, più sottile, per le apparecchiature mobili a basso profilo come i telefoni cellulari e i tablet. Ci sono cinque velocità per il trasferimento di dati USB: Low Speed, Full Speed, High Speed (dalla versione 2.0 della specifica), SuperSpeed (dalla versione 3.0), e SuperSpeed+ (dalla versione 3.1). Le modalità hanno diversi requisiti hardware e di cablaggio. I dispositivi USB hanno una certa scelta di modalità implementate, e la versione USB non è una dichiarazione affidabile delle modalità implementate. Le modalità sono identificate dai loro nomi e icone, e la specifica suggerisce che le spine e le prese siano codificate con colori (SuperSpeed è identificato dal blu).

Cavo usb tipo c anker premium…

In contrasto con i precedenti standard di protocollo USB, USB4 richiede connettori USB-C, e per l’alimentazione, richiede il supporto di USB PD. In contrasto con USB 3.2, permette il tunneling di DisplayPort e PCI Express. L’architettura definisce un metodo per condividere un unico collegamento ad alta velocità con più tipi di dispositivi finali in modo dinamico che serve meglio il trasferimento di dati per tipo e applicazione. I prodotti USB4 devono supportare 20 Gbit/s di throughput e possono supportare 40 Gbit/s di throughput, ma a causa del tunneling anche i 20 Gbit/s nominali possono risultare[citazione necessaria] in tassi di dati effettivi più elevati in USB4, rispetto a USB 3.2, quando si inviano dati misti.
La specifica USB4 è basata sulla specifica del protocollo Thunderbolt 3.[2] Il supporto dell’interoperabilità con i prodotti Thunderbolt 3 è opzionale per gli host USB4 e le periferiche USB4, ed è richiesto per gli hub USB4 sulle loro porte verso il basso e per i dock basati su USB4 sulle loro porte verso il basso e verso l’alto. D’altra parte, il supporto per USB4 è richiesto in Thunderbolt 4.

J5create usb type-c a 4k hdm…

L’USB Implementers Forum (USB-IF) è un’organizzazione senza scopo di lucro creata per promuovere e sostenere l’USB (Universal Serial Bus). Le sue attività principali sono la promozione e la commercializzazione di USB, Wireless USB, USB On-The-Go, e la manutenzione delle specifiche, così come un programma di conformità.
L’USB-IF è stata fondata nel 1995[1] dal gruppo di aziende che stava sviluppando l’USB, che fu rilasciato nel 1996. Le aziende fondatrici di USB-IF erano Compaq, Digital, IBM, Intel, Microsoft, NEC e Nortel. I membri attuali notevoli includono HP, NEC, Microsoft, Apple Inc, Intel e Agere Systems.
Il web USB-IF si rivolge agli sviluppatori che possono iscriversi liberamente ai forum web degli sviluppatori e accedere alla documentazione. Per unirsi a un gruppo di lavoro, tuttavia, uno deve lavorare per una società membro o registrarsi come membro. I forum degli sviluppatori supervisionano lo sviluppo del connettore USB, di altro hardware USB e del software USB; non sono forum di utenti finali.
Nel 2015, il consiglio di amministrazione di sette persone, guidato dal presidente e direttore operativo di USB-IF Jeff Ravencraft, era composto da rappresentanti di Apple, HP Inc, Intel Corporation, Microsoft Corporation, Renesas Electronics, STMicroelectronics e Texas Instruments.[2]

Related Posts