Portada » Scaricatore di sovratensione per fulmini
Scaricatore di sovratensione per fulmini

Scaricatore di sovratensione per fulmini

Tew-asal1 trendnet outdoor li…

Un parafulmine (ortografia alternativa parafulmine) (chiamato anche isolatore di fulmini) è un dispositivo utilizzato nella trasmissione di energia elettrica e nei sistemi di telecomunicazione per proteggere l’isolamento e i conduttori del sistema dagli effetti dannosi dei fulmini. Il tipico parafulmine ha un terminale di alta tensione e un terminale di terra. Quando una sovratensione da fulmine (o da commutazione, che è molto simile) viaggia lungo la linea elettrica fino allo scaricatore, la corrente della sovratensione viene deviata attraverso lo scaricatore, nella maggior parte dei casi verso terra.

Nella telegrafia e nella telefonia, un parafulmine è posto dove i fili entrano in una struttura, prevenendo danni agli strumenti elettronici all’interno e garantendo la sicurezza delle persone vicine. Versioni più piccole dei parafulmini, chiamate anche protezioni contro le sovratensioni, sono dispositivi che vengono collegati tra ogni conduttore nei sistemi di alimentazione e comunicazione e la terra. Questi impediscono il flusso delle normali correnti di alimentazione o di segnale verso terra, ma forniscono un percorso sul quale scorre la corrente di fulmine ad alta tensione, bypassando le apparecchiature collegate. Il loro scopo è quello di limitare l’aumento di tensione quando una linea di comunicazione o di alimentazione viene colpita da un fulmine o è vicina a un fulmine.

Scaricatore di fulmini per l’edificio

Non tutti gli scaricatori di sovratensioni proteggono i sistemi dai fulmini. Mentre gli scaricatori di corrente da fulmine (classe 1) sono utilizzati per proteggere dalle correnti dirette di fulmine, gli scaricatori di sovratensione (classe 2) proteggono le apparecchiature dalle sovratensioni indotte nel cablaggio elettrico. Gli scaricatori di sovratensione e gli scaricatori di corrente da fulmine di DEHN offrono una protezione affidabile contro questi pericoli.

Lo scopo di uno scaricatore di sovratensione è quello di proteggere l’isolamento/componenti da alti DV/DT che raggiungono picchi di valori istantanei che sono superiori alla rottura dell’isolamento o del componente. Il fulmine è una causa comune delle sovratensioni. Un’altra causa comune è la commutazione in un circuito induttivo.

È possibile catturare il verificarsi di una sovratensione. Alcuni scaricatori di sovratensione sono dotati di “contatori di sovratensione” che catturano il fatto che lo scaricatore ha scaricato la corrente. È anche possibile utilizzare altri fenomeni (misurazione del suono, misurazione della luce, misurazione del campo elettrico, ecc) per catturare il verificarsi di una scarica. I meteorologi catturano e registrano abitualmente le scariche di fulmini con strumenti a terra e satellitari.

Protezione dalle sovratensioni square d…

Dal 1925 Siemens Energy progetta e produce scaricatori di sovratensione a media e alta tensione per applicazioni standard e speciali. Da oltre 80 anni produciamo scaricatori di sovratensione per sistemi ferroviari. La continua ricerca e sviluppo, l’ampio know-how e l’esperienza globale conferiscono agli scaricatori di sovratensione di Siemens Energy una posizione leader nel mercato della protezione dalle sovratensioni. La loro qualità senza compromessi garantisce una lunga durata e affidabilità in ogni applicazione.

I nostri scaricatori di sovratensione per applicazioni ferroviarie proteggono ogni parte di un sistema ferroviario, dalle sottostazioni di trazione, linee di trasmissione, cavi e sistemi di catenaria ai veicoli ferroviari per servizi locali, a lunga distanza e ad alta velocità fino a 420 km/h. Offriamo diversi scaricatori di sovratensione per applicazioni ferroviarie AC e DC fino a 45 kV.

Prezzo dello scaricatore di sovratensione per fulmini

Uno scaricatore di sovratensioni è un dispositivo di protezione per limitare la tensione sulle apparecchiature scaricando o bypassando la corrente di sovratensione. Impedisce il flusso continuo per seguire la corrente verso terra ed è in grado di ripetere queste funzioni come specificato dalla norma ANSI C62.11. Uno scaricatore non assorbe i fulmini né li ferma. Esso devia il fulmine, limita la tensione e protegge le apparecchiature installate in parallelo.

Gli scaricatori di sovratensione hanno molte applicazioni, ovunque, dalla protezione di una casa a una sottostazione di servizio. Sono installati su interruttori automatici all’interno di una casa residenziale, all’interno di trasformatori montati a pad, su trasformatori montati su pali, su pali montati su colonne e sottostazioni.

La linea elettrica di distribuzione vedrà vari sbalzi di tensione. Il fulmine è la principale fonte di sbalzi di tensione. Ci sono circa 100 fulmini sulla superficie terrestre ogni secondo. Il fulmine è un evento casuale e imprevedibile.

Altre fonti di sbalzi di tensione includono sbalzi di commutazione e sovratensioni temporanee. Le sovratensioni di commutazione sono sovratensioni prodotte da cambiamenti nelle condizioni operative all’interno del sistema e sono le principali sovratensioni per gli scaricatori di stazione. Le sovratensioni di commutazione sono l’intrappolamento dell’energia e il successivo rilascio dell’energia.  Le sovratensioni temporanee derivano da guasti a terra su una fase e la tensione aumenta sulle fasi non guaste fino a quando il guasto può essere eliminato.

Related Posts