Portada » Sennheiser momentum on-ear 2
Sennheiser momentum on-ear 2

Sennheiser momentum on-ear 2

Sennheiser momentum 2 on-ear vs over ear

What Hi-Fi?, fondata nel 1976, è la principale guida indipendente al mondo per acquistare e possedere prodotti hi-fi e di home entertainment. I nostri test completi ti aiutano a comprare il meglio per i tuoi soldi, con le nostre sezioni di consigli che ti danno informazioni passo dopo passo su come ottenere ancora di più dalla tua musica e dai tuoi film. Tutto viene testato dal nostro team dedicato di recensori interni nelle nostre sale prova costruite su misura a Londra, New York e Bath. La nostra ambita valutazione a cinque stelle e i nostri premi sono riconosciuti in tutto il mondo come l’ultimo sigillo di approvazione, quindi puoi acquistare con assoluta fiducia.

Cavo sennheiser momentum android

Le Sennheiser HD1 On-Ear sono delle on-ear cablate ben costruite ma mediocri per la maggior parte dei casi d’uso. Hanno una qualità del suono decente ma leggermente irregolare che non sarà ideale per gli ascoltatori più critici ma dovrebbe essere abbastanza buona per la maggior parte. Hanno una qualità costruttiva robusta come il resto della linea HD1, ma la loro vestibilità on-ear non sarà così comoda per tutti. Inoltre non bloccano un sacco di rumore quindi non saranno le cuffie ideali da usare in ambienti rumorosi e forti.
Mediocre per uso misto. Le Sennheiser HD1 On-Ear hanno un suono decente e una qualità costruttiva robusta. Hanno anche controlli facili da usare e sono decentemente portatili. Sfortunatamente, non saranno le cuffie più adatte da usare in ambienti rumorosi a causa delle loro scarse prestazioni di isolamento. Inoltre non sono comode come alcuni degli altri design on-ear che abbiamo testato e non sono abbastanza stabili per lo sport o l’attività fisica. Queste cuffie sono meglio usate come cuffie per l’ascolto critico, poiché non si comportano così bene per altri casi d’uso.

Sennheiser momentum on-ear cuscinetti di ricambio

Andrew Williams è uno scrittore di tecnologia, che ha contribuito a Stuff, WIRED, TechRadar, T3, Wareable e, naturalmente, Trusted Reviews. Qui ha testato e recensito alcuni dei più recenti dispositivi mobili, audio e…
Indipendenza editoriale significa essere in grado di dare un verdetto imparziale su un prodotto o un’azienda, evitando conflitti di interesse. Per garantire che questo sia possibile, ogni membro della redazione segue un chiaro codice di condotta.
Ci aspettiamo anche che i nostri giornalisti seguano chiari standard etici nel loro lavoro. I membri del nostro staff devono sforzarsi di essere onesti e precisi in tutto ciò che fanno. Seguiamo il codice di pratica degli editori IPSO per sostenere questi standard.
L’indipendenza editoriale significa essere in grado di dare un giudizio imparziale su un prodotto o un’azienda, evitando conflitti di interesse. Per garantire che questo sia possibile, ogni membro della redazione segue un chiaro codice di condotta.

Cavo sennheiser momentum 2

Gli auricolari, che sono la seconda pugnalata di Sennheiser al vero fattore di forma wireless, non dovrebbero essere particolarmente complicati. Sono fondamentalmente gli stessi dei primi auricolari senza fili veri di Sennheiser, anche se con aggiunta di cancellazione del rumore e migliore durata della batteria. Ma alle loro impostazioni predefinite, i loro controlli touch richiedono un bel po’ di tempo per abituarsi. Sono fastidiosamente poco intuitivi.
Grazie al cielo, quindi, che questi controlli sono personalizzabili. Con un po’ di tweaking, si può finire con un paio di veri auricolari wireless che suonano alla grande, dispongono di eccellenti prestazioni di cancellazione del rumore, hanno migliorato la durata della batteria e sono anche abbastanza facile da controllare. Sono costosi rispetto alla maggior parte della loro concorrenza true wireless, ma penso che giustificano appena circa, anche se non li rende una scelta superiore per tutti.
Le Momentum True Wireless 2 non vengono con molti accessori, ma coprono le basi. Si ottengono gli auricolari, la custodia di ricarica, un misero cavo USB-C da 20 cm per caricare la custodia, e quattro diverse misure di auricolari in silicone, che vanno da extra piccolo a grande. Non ci sono piccole ali extra per tenere gli auricolari nella cartilagine dell’orecchio, ma per fortuna, non le ho trovate necessarie. Ho infilato le MTW2 nelle orecchie e la prima volta si sono adattate perfettamente.

Related Posts