Come mettere più foto sullo stato di whatsapp

Come mettere più foto sullo stato di whatsapp

Come aggiungere un altro stato su whatsapp

Lo stato di WhatsApp consente agli utenti di condividere i loro momenti emozionanti con amici e familiari attraverso immagini, video, GIF o testo. Tuttavia, a volte il caricamento dello stato WhatsApp richiede troppo tempo o addirittura non riesce.

Molti di voi potrebbero non riuscire a caricare i video sullo stato di WhatsApp, mentre altri potrebbero avere problemi con le immagini o le GIF. Le ragioni di questo problema possono essere diverse e nella prossima sezione abbiamo indicato una soluzione per ciascuna di esse. Continuate a leggere per saperne di più!

I file multimediali di grandi dimensioni richiedono più tempo del solito o a volte il caricamento si blocca. Tuttavia, WhatsApp ha una funzione integrata che riduce i file video di grandi dimensioni in parti prima di caricarli sullo stato di WhatsApp.

WhatsApp consente di caricare file multimediali in vari formati, tra cui MP4, AVI, MKV e 3GP. Oltre a questi formati, non c’è modo di caricare i video sullo stato di WhatsApp; lo stesso vale per le immagini.

Una versione obsoleta dell’applicazione WhatsApp può causare il mancato caricamento dello stato WhatsApp. A volte, WhatsApp ha già lanciato una nuova funzione relativa allo stato WhatsApp e la versione obsoleta dell’applicazione non è in grado di pubblicare il nuovo stato.

Whatsapp invia foto in gruppo

Come visualizzare e rispondere a uno stato WhatsAppWhatsApp riserva una scheda dedicata agli stati. Per vedere tutti i messaggi di stato correnti dei vostri contatti, andate alla scheda Stato. Su iPhone, toccate la scheda Stato nella parte inferiore dello schermo. Se avete Android, toccate Stato nella parte superiore. Dovreste vedere il vostro stato e, sotto, tutti i messaggi dei vostri amici. Per visualizzare uno stato, toccare la voce. Se ci sono più aggiornamenti di stato, verranno riprodotti uno dopo l’altro, quindi vedrete gli aggiornamenti del contatto successivo nel vostro elenco.

Come creare e condividere il proprio stato WhatsAppÈ possibile creare il proprio stato WhatsApp con foto, video e testo. Per iniziare, andate alla scheda Stato. Su iPhone, toccare la scheda Stato nella parte inferiore dello schermo. Se avete Android, toccate Stato in alto.  Nella parte superiore della schermata Stato, toccare Il mio stato. Si apre la visualizzazione della fotocamera, dove è possibile scattare foto, registrare video e selezionare foto dalla galleria fotografica. Per scattare una foto, toccare il pulsante di scatto; per registrare un video, tenere premuto il pulsante di scatto. Volete zoomare? Trascinate il dito verso l’alto dello schermo durante la registrazione, mentre trascinando il dito verso il basso lo zoom si riduce di nuovo.  Toccare gli strumenti nella parte superiore dello schermo per modificare e personalizzare il proprio stato. È possibile ruotare, aggiungere adesivi, digitare testo sull’immagine o aggiungere una didascalia in fondo alla pagina.

Come aggiungere una foto al gruppo whatsapp

WhatsApp ha annunciato questa settimana l’introduzione della possibilità per gli utenti di selezionare chi, all’interno del proprio elenco di contatti, può vedere la propria foto del profilo, i propri dati e lo stato “Ultimo visto”. Prima del lancio ufficiale, la nuova impostazione della privacy era disponibile per alcuni utenti selezionati nell’ambito di una beta limitata.

Finora gli utenti potevano scegliere tra tre opzioni di privacy per decidere chi poteva vedere la foto del profilo, i contatti e lo stato “Ultimo visto”. Le opzioni erano: tutti, i miei contatti e nessuno. Ora c’è una quarta opzione, intitolata “I miei contatti tranne…”. Con questa nuova opzione, è possibile escludere persone specifiche tra i propri contatti dalla visualizzazione della foto del profilo, delle informazioni e dello stato Ultimo visto. Vale la pena notare che se si sceglie di nascondere il proprio stato Ultimo visto agli altri, non sarà possibile vedere nemmeno il loro.

Questa settimana WhatsApp ha annunciato l’introduzione di nuove funzioni per le chiamate di gruppo. In particolare, l’applicazione consente ora di escludere o inviare messaggi a persone specifiche durante una chiamata. L’applicazione ha anche aggiunto un nuovo indicatore utile per rendere più facile per gli utenti vedere quando più persone si uniscono alle chiamate di gruppo.

Come aggiungere più foto al profilo whatsapp

Sappiamo che WhatsApp ha introdotto una funzione di stato in cui le persone possono condividere immagini e video come storie per 24 ore. Si tratta di un concetto presente su altre piattaforme di social media e che è stato introdotto su WhatsApp. Se un utente vuole salvare gli stati di WhatsApp, siano essi foto o video, abbiamo una soluzione. Leggete questo articolo per sapere come salvare lo stato di WhatsApp.

Dopo aver discusso di come salvare foto e video dello stato di WhatsApp utilizzando un computer, vediamo ora come farlo senza alcuno strumento. Questo metodo è piuttosto semplice. L’utente deve solo disporre di un buon file explorer per navigare tra le cartelle. Ecco i passaggi per salvare foto e video di stato di WhatsApp su Android con File Manager.

Passo 2. Dopo aver visualizzato lo stato di WhatsApp, aprite File Manager e navigate nella cartella WhatsApp. Cliccate sulle cartelle Media. Qui vedrete diverse cartelle, tra cui foto, audio, video e altro. Ma non vedrete la cartella dello stato. È perché è nascosta.

Passo 3. Fate clic sui tre puntini nell’angolo in alto a destra e fate clic su Mostra cartelle nascoste. Nella posizione apparirà una cartella .statuses. Apritela e vedrete tutte le foto e i video di WhatsApp visualizzati in questa cartella.