Come entrare nelle playlist algoritmiche di Spotify?

Come entrare nelle playlist algoritmiche di Spotify?

Playlist di Spotify

Per qualsiasi artista emergente, essere incluso in una delle playlist editoriali di Spotify è uno degli obiettivi da raggiungere. Dopo aver letto questo articolo, sarete sicuramente un passo più vicini a farlo diventare realtà.

È importante che tu abbia accesso al tuo account Spotify for Artists. Normalmente le agenzie di distribuzione musicale hanno piattaforme che permettono di gestire tutti gli account, ma se sei indipendente, è importante che tu abbia un account Spotify impostato a cui puoi accedere dal tuo computer. Per molti, è un mistero entrare in queste playlist. La cosa più importante è essere informati su come funzionano, e poi sapere quali passi si possono fare per farne parte.  Una volta entrato, dovrai tenere aggiornati i tuoi dati se vuoi essere considerato da Spotify:

I risultati probabilmente non arriveranno al primo tentativo. È importante avere un piano di rilascio in atto in modo che il team editoriale di Spotify inizi a notarti. Un’altra opzione che può ottenere buoni risultati è quella di collaborare con artisti che hanno più esperienza nella scena musicale – ricorda, se sei un artista emergente, non vuoi entrare nella playlist più grande. Non vuoi competere nella stessa playlist contro Dua Lipa se stai rilasciando i tuoi primi singoli. Entrare nella playlist è la cosa “facile” da fare, ma rimanere nella playlist è un’altra storia. È importante avere un basso tasso di salto (la gente non dovrebbe saltare la tua canzone) in modo che il tuo brano ottenga una valutazione migliore e quindi abbia la possibilità di migrare in una playlist più grande e così via.

Come mettere la mia canzone nelle playlist di spotify

Prima di spiegare come entrare in una playlist di Spotify, è necessario sapere quali tipi di playlist esistono sulla piattaforma, come sono impostate e da chi dipendono. In questo modo saprai come sei idoneo per ciascuno di essi.

Quando parliamo di utenti, intendiamo chiunque possa avere un account Spotify. Da un singolo ascoltatore, a una rivista specializzata, a famosi giornalisti o influencer, a marche o un artista che raccoglie i suoi brani preferiti per farli compilare, organizzare e presentare al mondo.

Se non hai un profilo convalidato su Spotify for Artist, non potrai inviare i tuoi brani alle playlist della piattaforma. Se non sei sicuro di cosa stiamo parlando, ti invitiamo a scoprire cos’è, come creare un profilo d’artista su Spotify e quali sono i vantaggi.

Se sei interessato a lanciare in un giorno specifico, pensa al tempo necessario per il processo di distribuzione, revisione ed elaborazione dei dati che ogni piattaforma richiede, che può variare da un paio di giorni a due settimane.

Playlist spotify in tutto il mondo

Prima di dirvi come entrare in una playlist di Spotify, dovete sapere quali tipi di playlist esistono sulla piattaforma, come sono impostate e da chi dipendono. In questo modo saprai come sei idoneo per ciascuno di essi.

Quando parliamo di utenti, intendiamo chiunque possa avere un account Spotify. Da un singolo ascoltatore, a una rivista specializzata, a famosi giornalisti o influencer, a marche o un artista che raccoglie i suoi brani preferiti per farli compilare, organizzare e presentare al mondo.

Se non hai un profilo convalidato su Spotify for Artist, non potrai inviare i tuoi brani alle playlist della piattaforma. Se non sei sicuro di cosa stiamo parlando, ti invitiamo a scoprire cos’è, come creare un profilo d’artista su Spotify e quali sono i vantaggi.

Se sei interessato a lanciare in un giorno specifico, pensa al tempo necessario per il processo di distribuzione, revisione ed elaborazione dei dati che ogni piattaforma richiede, che può variare da un paio di giorni a due settimane.

Mettere la mia musica nelle playlist di spotify

Le playlist sono l’altra cosa più importante su cui concentrarsi. Mentre se sei un artista incredibilmente popolare, la gente ti troverà semplicemente cercandoti, la maggior parte delle persone non ti cercherà. Quando inizi su Spotify, nessuno sa veramente chi sei, ed è solo per caso che gli algoritmi di Spotify possono mostrare il tuo lavoro agli altri.

Tuttavia, se la playlist è NUOVA con pochissime persone, allora hai una buona possibilità di essere in cima alla playlist, così quando alla fine crescerà e diventerà enorme, sarai abbastanza in alto da essere visto e giocato da molte persone. Questo ha un grande potenziale, soprattutto per le playlist più commerciali, come hip-hop e EDM.

Il secondo è meno desiderabile. Questa è una playlist in cui le canzoni in primo piano durano solo per circa un mese prima di essere sostituite da altre. Hanno un grande seguito, perché i seguaci si sono accumulati nel tempo e sono interessati alle canzoni che appaiono in questa playlist, che cambia costantemente, come una radio. Riceverai molte attenzioni mentre sei su di esso, ma diminuiranno drasticamente una volta che ne sarai rimosso. Tuttavia, queste playlist sono buone per ottenere visibilità. La gente impara a sapere chi sei, gli piacciono le tue canzoni e potrebbero metterti in una playlist più permanente a partire da questa. Sono ideali per chi ha appena iniziato.