Portada » Is there a free version of YouTube Music?
Is there a free version of YouTube Music?

Is there a free version of YouTube Music?

Prova gratuita della musica di YouTube

Inoltre, l’applicazione YouTube Music – disponibile sia per Android che per iOS – non contiene pubblicità, consente la riproduzione in background, cosa che non avviene nella versione classica di YouTube, che interrompe la riproduzione quando l’utente preme play su un video dal cellulare e blocca lo schermo o apre un’altra app, e permette anche di scaricare playlist o canzoni per ascoltarle offline.

YouTube Music offre a tutti gli utenti un mese di prova gratuita. Tuttavia, anche se la piattaforma invierà un promemoria sette giorni prima della fine del periodo, l’utente dovrà cancellarlo manualmente se non vuole che gli venga addebitato il costo dopo la scadenza del periodo gratuito.

Ora che conoscete YouTube Music, parliamo di YouTube Premium. Questa piattaforma è simile alla precedente, ma con contenuti esclusivi al di là della musica e pensati per gli amanti dell’audiovisivo.

Youtube premium e youtube music si pagano separatamente.

In alcuni casi, possiamo offrire prove prolungate che durano più di 1 mese. Per candidarsi, è necessario soddisfare tutti i requisiti di idoneità elencati sopra e qui:

In alcuni casi, possiamo offrire prove prolungate che durano più di 1 mese. Per candidarsi, è necessario soddisfare tutti i requisiti di idoneità elencati sopra e qui:

Al termine della prova del servizio scelto (YouTube Premium o YouTube Music Premium), si passerà automaticamente all’abbonamento appropriato. Ogni mese verrà addebitato il prezzo attuale dell’abbonamento sul metodo di pagamento registrato, a meno che non si cancelli il servizio prima della fine del periodo di prova.

Se si annulla l’iscrizione durante il periodo di prova, questa non verrà più convertita automaticamente in un’iscrizione a pagamento al termine del periodo di prova. Tuttavia, potrete continuare a usarlo fino alla fine del periodo di prova.

Prova gratuita di Youtube

Va ricordato che YouTube Music è un servizio che possiamo sottoscrivere autonomamente per 9,99 euro al mese o avere incluso in YouTube Premium per 11,99 euro al mese. Ma almeno temporaneamente, per celebrare il suo lancio, offre un periodo di prova gratuito di tre mesi, in modo da avere il tempo di decidere se vi piace o meno prima di iniziare a pagare.

La playlist di brani suggeriti, chiamata Your Mixtape, è una delle migliori sorprese in cui mi sia imbattuto. Questo dimostra che YouTube Music ha un contatto diretto con i dati di YouTube sull’utente, perché fin dal primo minuto, quando mi sono registrato e ho effettuato l’accesso per la prima volta, avevo già una playlist pre-generata con canzoni che corrispondevano abbastanza bene ai miei gusti personali.

Nella parte inferiore dello schermo si trova il lettore, che oltre al controllo della riproduzione ci mostra il titolo e l’artista della canzone insieme alla copertina, e accanto due pulsanti per dire se la canzone ci piace o non ci piace. Più a destra si trovano i pulsanti per la riproduzione ciclica e casuale, il volume e un altro per aprire il brano a schermo intero.

Youtube music premium apk

Con così tante applicazioni e piattaforme di streaming diverse, può essere difficile capire quale sia quella giusta per voi. Anche la navigazione tra i servizi recenti di YouTube presenta un problema simile. Una di queste è YouTube Premium, che offre molte funzioni e vantaggi diversi a un costo accessibile. Vi spieghiamo cos’è YouTube Premium e cosa offre.

Un abbonamento Premium garantisce anche l’accesso a YouTube Music Premium, che offre la riproduzione in background sui dispositivi mobili, la visione offline e la riproduzione senza pubblicità. Per il momento, YouTube Music non dispone di podcast.

Si tratta di un’ottima funzione per l’ascolto di podcast e altri servizi simili, o semplicemente per ascoltare un brano che vi piace e che non riuscite a trovare su nessun’altra piattaforma. Funziona sia nell’app YouTube che nell’app YouTube Music.

È necessario disporre di un po’ di spazio libero sul telefono, ma il download dei brani attraverso YouTube Music anziché l’app YouTube predefinita attenua in qualche modo il problema.

Related Posts