Portada » Qual è il miglior Mac da comprare?
Qual è il miglior Mac da comprare?

Qual è il miglior Mac da comprare?

Macbook pro 13

Se state per acquistare un portatile Apple, avete molte cose a cui pensare: i nuovi modelli Pro valgono la pena? Dovreste prendere in considerazione i modelli più vecchi, come l’Air con M1 e il Pro 13? Quali sono le caratteristiche e i vantaggi e qual è l’opzione migliore? Ecco cosa spiega la nostra guida: abbiamo esaminato tutti i modelli attuali per trovare i migliori MacBook.

Per mesi si è vociferato che Apple stesse lavorando a un MacBook Pro da 14 pollici, ma quando il portatile è stato finalmente presentato all’evento Apple Unleashed di ottobre, siamo rimasti sbalorditi dalla potenza e dalle prestazioni che offre. Questo grazie alle nuove opzioni di chip: M1 Pro e M1 Max.

Ma l’acquisto di un Mac non si limita al solo chip che lo alimenta. La buona notizia è che il MacBook 14 non offre solo prestazioni eccellenti. Lo chassis esterno è un po’ più spesso di quello del MacBook Pro 13, ma questo permette di avere una porta HDMI ingombrante sul lato della macchina.

Perché non comprare un macbook

I computer Apple sono dispositivi molto interessanti che offrono buone prestazioni e grande compatibilità con diversi software. Il problema principale dell’acquisto di un Mac è che il prezzo non è dei più accessibili sul mercato, con un modello entry-level che costa 549 euro (Mac Mini) al momento in cui scriviamo.

I motivi per acquistare un Mac sono soggettivi. Se dovessi dire la mia, direi quello che ho detto sopra: che i Mac offrono prestazioni notevoli in ogni momento e supportano la maggior parte delle applicazioni principali, come Photoshop e molti altri programmi professionali. Nel complesso, sarete in grado di fare qualsiasi cosa senza problemi.

È disponibile in due modelli al prezzo di 1.449 euro e 1.799 euro, entrambi con schermo da 12 pollici e il modello più costoso con il doppio dello spazio di archiviazione e un processore leggermente più veloce. Il MacBook è stato progettato per gli utenti che hanno bisogno di un computer abbastanza leggero che funzioni bene e non sia troppo grande per lavorare in movimento.

Macbook pro m1

Ci sono molti buoni motivi per acquistare un MacBook al giorno d’oggi. Forse siete fan del Mac da sempre, oppure siete stanchi dei bug di Windows 10 e cercate la stabilità di Apple. Diamo un’occhiata a tutto quello che c’è da sapere sull’acquisto di un MacBook nel 2022.

Se state per acquistare un MacBook nel 2022, ci sono diversi aspetti da considerare prima di prendere una decisione. Conoscerli vi aiuterà a fare la vostra scelta. Che si tratti del modello o di un altro tipo di computer. Scopriamolo.

Indice dei contenuti per acquistare un portatile Apple MacBook nel 2022MacBook Air, MacBook Pro e Mac Mini con M1Qualche mese fa sono stati finalmente presentati i nuovi computer Mac, la cui novità principale è la CPU Apple M1 dopo aver lasciato da parte i componenti Intel.Molte erano le aspettative precedenti e, dopo qualche giorno di analisi, possiamo dire che le previsioni sono state rispettate, anche che sono arrivati con un po’ di sorpresa visti i prezzi, ma vediamo i diversi modelli.MacBook Air

Il computer è dotato di una nuova Magic Keyboard retroilluminata e di una Touch Bar che include un lettore di impronte digitali, oltre a due porte Thunderbolt 4, WiFi 6, Bluetooth 5.0, videocamera FaceTime HD a 720p e tre microfoni con riduzione del rumore, uscite DisplayPort e HDMI con supporto per monitor 6K… cosa chiedere di più? Cosa chiedere di più? Mac Mini

Quale mac acquistare

A prima vista i due MacBook sembrano molto simili: hanno finiture in alluminio e gli stessi colori (il MacBook Air ha una versione dorata) e la differenza maggiore è la Touch Bar, di cui parleremo più avanti.

Lo schermo dei due modelli è leggermente diverso, ma non la tastiera. Ora non c’è più bisogno di preoccuparsi dei tasti appiccicosi o appiccicosi, perché entrambi sono dotati di tastiere magiche, abbandonando la controversa tastiera a farfalla. La Magic Keyboard si è dimostrata più comoda e coerente nel funzionamento, nello stile delle vecchie tastiere Apple.

I MacBook Air e MacBook Pro sono dotati di porte Thunderbolt 3 compatibili con USB-C che funzionano anche con USB-4. Queste porte supportano una serie di connessioni, sia per la ricarica che per il trasferimento dei dati. Sul MacBook Air ce ne sono solo due a sinistra, il che significa che dovrete acquistare un hub USB se ne avete bisogno; lo stesso vale per il MacBook Pro 13 con il chip M1. Apple vende ancora modelli di MacBook Pro 13 con processori Intel dotati di quattro porte USB-C, ma è più conveniente scegliere le prestazioni più elevate offerte dalle macchine basate su M1 e acquistare un hub USB se necessario. Come vedremo più avanti, la potenza della M1 compensa i tagli in altre aree.

Related Posts