Portada » Come si accende un Raspberry?
Come si accende un Raspberry?

Come si accende un Raspberry?

Come accendere raspberry pi 4

Tutti possono avere questo problema, soprattutto quando si inizia a usare un Raspberry Pi. Abbiamo avuto molti casi del genere all’inizio, e di tanto in tanto succede ancora quando proviamo qualcosa di nuovo (un nuovo sistema o hardware, ad esempio).

In generale, queste informazioni si trovano nella pagina di download. Se non ci si trova su una pagina specifica per Raspberry Pi, probabilmente si otterrà una versione a 64 bit (come quasi tutti i computer desktop). Quindi, per prima cosa trovare la versione Raspberry Pi di quel sistema. Se non lo trovate, probabilmente quel sistema operativo non è disponibile per il Raspberry Pi.

Se vi bloccate sulla schermata arcobaleno, potrebbe anche dirvi che il sistema non è compatibile con il vostro modello di Raspberry Pi. Questa schermata di solito lampeggia rapidamente all’avvio e poi il sistema operativo inizia ad avviarsi. Se c’è un problema di compatibilità della scheda SD, rimarrà su questa schermata arcobaleno.

Accensione del raspberry da remoto

Con questo post inauguro la sezione delle esercitazioni su Raspberry Pi. Recentemente, grazie a un regalo, ho acquistato uno di questi minicomputer e ho voluto cogliere l’occasione per fornire contenuti a questa nuova sezione mentre imparo ad armeggiare con esso. In questo primo post accenderemo il nostro Raspberry Pi per la prima volta e vi installeremo Raspbian.

Per il collegamento allo schermo utilizzeremo un cavo HDMI, poiché è la porta che il Raspberry Pi ci offre. Se non si dispone di uno schermo con ingresso HDMI, è possibile utilizzare un adattatore per l’ingresso del proprio schermo.

È inoltre necessario alimentare il Raspberry Pi in modo che possa funzionare. A tale scopo utilizzeremo un qualsiasi caricatore con uscita microUSB, come la maggior parte degli smartphone. Si raccomanda di fornire una tensione di 5 V e una corrente compresa tra 900 e 1000 mA per il modello 2 e leggermente inferiore (circa 700 mA) per il modello precedente.

Si consiglia di collegare il Raspberry Pi a Internet per ottenere il massimo e per poter scegliere il sistema operativo da installare. Tuttavia, non è necessario che funzioni. Nel mio caso lo collegherò tramite Ethernet, poiché non dispongo di un adattatore WiFi USB per collegarlo. Il cavo Ethernet è come quello dell’immagine seguente.

Accensione di Raspberry pi

Se avete appena acquistato il vostro Raspberry Pi, avrete probabilmente notato che manca il pulsante di accensione. Ci si può chiedere come accendere e spegnere il computer in miniatura. Esaminiamo tutto, passo dopo passo.

È invece necessario eseguire uno spegnimento corretto. Ci sono un paio di modi per farlo. Sul sistema operativo Raspberry Pi, è possibile farlo facendo clic sull’icona Raspberry nell’angolo superiore sinistro dello schermo e selezionando Logout.

Anche in questo caso, si vedrà presto lo schermo diventare nero e il LED rosso di alimentazione spegnersi. Dopodiché, è possibile rimuovere in modo sicuro il cavo di alimentazione. Quando si è pronti a riaccendere il Raspberry Pi, ricollegare il cavo di alimentazione.

Naturalmente, è possibile aggiungere un pulsante di accensione al Raspberry Pi. Esistono custodie che includono un pulsante di accensione, come l’Argon40. Custodia Argon ONE M.2. Inoltre, CanaKit produce un accessorio per il pulsante di accensione per il cavo di alimentazione USB-C. Lo svantaggio della soluzione di CanaKit è che interrompe semplicemente l’alimentazione alla presa USB-C; non c’è modo di indicare uno spegnimento ordinato del sistema operativo.

Spegnere il lampone

Se il vostro Raspberry Pi non si avvia, oltre ai consigli che ho già dato in passato e che di solito risolvono il problema senza doverlo indagare, esamineremo i LED di Raspberry che sono stati progettati appositamente per aiutarvi.

Sui Raspberry più vecchi, se non è stato aggiornato il firmware e se il firmware è precedente al 20 ottobre 2012, il file loader.bin è necessario per l’avvio e il significato del LED giallo di attività lampeggiante varia leggermente:

Related Posts