Portada » Quale tastiera va bene per Smart TV?
Quale tastiera va bene per Smart TV?

Quale tastiera va bene per Smart TV?

Tastiera per smart tv samsung prezzo

Non importa quali siano le vostre esigenze di tastiera wireless per smart tv o quale sia il vostro budget, perché ho condotto un’analisi approfondita per includere le migliori opzioni valutate adatte a esigenze di utilizzo diversificate e a diverse fasce di budget.

Per rendere questo elenco una risorsa imparziale per la scelta della migliore tastiera wireless per smart tv, ho contattato 19 esperti e ho discusso i vari aspetti da considerare. Dopo molte discussioni, ho esaminato le recensioni dei clienti, ho fatto ricerche su marchi rinomati e molte altre cose. Perché il mio obiettivo è quello di consigliare prodotti molto economici.

4. I8S 2.4G Mini tastiera touch panel retroilluminata senza fili, mouse con combinazione di tastiera ricaricabile a distanza USB, tastiera multi-touch a 77 tasti per laptop/smart TV – Tastiere

7. Rii K22 MiniSlim Multimedia Keyboard. Funzione wireless a 2,4 GHz, custodia in lega di alluminio ultraresistente e batteria agli ioni di litio per PC, laptop, Raspberry Pi2/Pi3, Smart TV, box Android. -Tastiere

Tastiera wireless per smart tv

Tutto ciò che serve per navigare sulla Smart TV o sul PC collegato al televisore. Cercate, selezionate e controllate i vostri contenuti con la consueta esperienza di digitazione, i gesti fluidi del touchpad o la precisione punto a punto del pad direzionale.

Ricerca del programma preferito Se l’applicazione non supporta l’immissione di testo, utilizzare il browser web del televisore. Navigare nelle interfacce a griglia con il pad direzionale integrato e utilizzare i tasti multimediali per riprodurre, mettere in pausa, avanzare e riavvolgere velocemente.

La tastiera K600 TV è comoda nelle mani… e sul divano. È possibile utilizzare una o entrambe le mani per navigare e poi appoggiarlo sulle ginocchia per digitare comodamente. La portata di 15 metri garantisce una connessione permanente anche nelle stanze più grandi, mentre la portata wireless dipende dalle condizioni ambientali e dai dispositivi.

Navigate con il touchpad e il pad direzionale con la mano destra e utilizzate le scorciatoie della Smart TV con la mano sinistra. Il K600 TV può essere posizionato sulle ginocchia per una digitazione comoda e sicura.

Quali funzioni ha una smart tv?

Le tastiere wireless consentono di digitare normalmente su questi grandi schermi, senza doversi alzare dal divano per cercare una tastiera tradizionale che magari non si possiede, e danno anche la possibilità di utilizzare un cursore come su un computer.

Per fortuna sul mercato sono disponibili numerose tastiere wireless per Smart TV e lettori Android TV, tra cui alcune di grandi aziende come Logitech, uno dei nomi più importanti nel campo delle periferiche per tutti i tipi di dispositivi. Ma esistono anche tastiere più economiche che funzionano perfettamente per digitare o controllare l’interfaccia di una Smart TV senza bisogno di un altro controller.

Logitech K400 Plus è la tastiera di punta di Logitech per chi desidera una tastiera e un trackpad completi da utilizzare sulla Smart TV o sul lettore Android TV. È molto economico, a soli 24,99 euro, funziona molto bene e proviene da un marchio di fama mondiale.

Dispone di tasti di controllo multimediale e di controllo del volume della TV. Non è Bluetooth, ma utilizza un adattatore USB, ma è una tecnologia universale, quindi non avrete problemi a utilizzarla con qualsiasi Smart TV.

Una tastiera può essere adattata a una smart tv

Questo modello include sia la tastiera che l’area del mouse touchpad in un unico pezzo, in modo da avere il pieno controllo di qualsiasi dispositivo senza doversi preoccupare troppo dello spazio o del trasporto di un mouse separato.

La connettività del prodotto è limitata a circa 10 metri, in linea con altri prodotti presenti sul mercato, quindi non potrete allontanarvi troppo dal dispositivo che volete controllare a distanza.

A differenza di altri modelli, questo prodotto è così completo da includere anche un’area per il mouse, con caratteristiche simili a quelle dei computer portatili. In particolare, la cosiddetta area touchpad ha una diagonale di 3,8 pollici, in modo da poter spostare facilmente il mouse o il cursore del dispositivo di destinazione facendo scorrere le dita.

Con il suo sistema di controllo, possiamo anche utilizzare diversi gesti per controllare meglio il funzionamento. Tra questi gesti, oltre al doppio clic, possiamo utilizzare anche gesti per simulare il tasto destro o il tasto centrale del mouse con cui eseguire diversi spostamenti. Una proposta che vi permette di essere più efficienti quando vi muovete tra i contenuti.

Related Posts