Portada » Starter per neon
Starter per neon

Starter per neon

Una lampada fluorescente può funzionare senza uno starter

Uno starter a interruttore a bagliore o starter a bottiglia a bagliore è un tipo di starter di preriscaldamento usato con una lampada fluorescente. È comunemente riempito con gas neon o argon e contiene una striscia bimetallica e un elettrodo fisso. Il principio di funzionamento è semplice, quando viene applicata la corrente, il gas all’interno ionizza e riscalda una striscia bimetallica che a sua volta si piega verso l’elettrodo stazionario mettendo così in cortocircuito lo starter tra gli elettrodi della lampada fluorescente Dopo un secondo la striscia bimetallica dello starter si raffredda e apre il circuito tra gli elettrodi e il processo si ripete finché la lampada non si è accesa. Uno svantaggio degli starter con interruttore a bagliore è che quando la lampada è alla fine della sua vita, lampeggerà continuamente fino a quando lo starter dell’interruttore a bagliore si consuma o un elettrodo della lampada fluorescente si brucia.
Circuito di una lampada fluorescente preriscaldata con un interruttore di avviamento automatico. A: Tubo fluorescente, B: Alimentazione (+220 volt), C: Starter, D: Interruttore (termostato bimetallico), E: Condensatore, F: Filamenti, G: Alimentatore

Tipi di starter fluorescenti

Uno starter fluorescente è un piccolo cilindro metallico che si inserisce in una presa di un apparecchio fluorescente. Lo scopo dello starter è di inviare una scossa ritardata di gas ionizzato alla lampadina per condurre l’elettricità. Uno starter difettoso può far sì che la lampadina sfarfalli continuamente o lasciarvi nell’oscurità totale. Se l’apparecchio fluorescente ha meno di 15-20 anni, ci sono buone probabilità che non contenga uno starter. Se l’apparecchio usa uno starter, c’è solo un buon modo per testarlo: sostituirlo con un buon starter.
Spegnere la corrente. Controlla se l’apparecchio fluorescente contiene o no uno starter, che di solito si trova in bella vista. Guarda sotto le lampadine e, se necessario, rimuovile. Se nessuno starter è visibile, l’apparecchio è moderno e non contiene starter.
Gli starter corrispondono al wattaggio delle lampadine fluorescenti che fanno funzionare. Scoprire quale potenza delle lampadine contiene l’apparecchio. Acquistate uno starter corrispondente dal negozio di ferramenta. È una buona idea acquistarne alcuni da tenere in casa.

Quale dimensione di avviamento per la luce fluorescente

Uno starter con interruttore a bagliore o starter con bottiglia a bagliore è un tipo di starter di preriscaldamento usato con una lampada fluorescente. È comunemente riempito con gas neon o argon e contiene una striscia bimetallica e un elettrodo fisso. Il principio di funzionamento è semplice, quando viene applicata la corrente, il gas all’interno ionizza e riscalda una striscia bimetallica che a sua volta si piega verso l’elettrodo stazionario mettendo così in cortocircuito lo starter tra gli elettrodi della lampada fluorescente Dopo un secondo la striscia bimetallica dello starter si raffredda e apre il circuito tra gli elettrodi e il processo si ripete finché la lampada non si è accesa. Uno svantaggio degli starter con interruttore a bagliore è che quando la lampada è alla fine della sua vita, lampeggerà continuamente fino a quando lo starter dell’interruttore a bagliore si consuma o un elettrodo della lampada fluorescente si brucia.
Circuito di una lampada fluorescente preriscaldata con un interruttore di avviamento automatico. A: Tubo fluorescente, B: Alimentazione (+220 volt), C: Starter, D: Interruttore (termostato bimetallico), E: Condensatore, F: Filamenti, G: Alimentatore

Problemi di avviamento della luce fluorescente

Un motorino d’avviamento è un motore elettrico che impegna la piastra flessibile per far girare il motore all’avvio. Include un bendix, che è un albero rotante che si estende solo quando si avvia per far coincidere l’ingranaggio del motorino di avviamento con la piastra flessibile o il volano. Molti avviatori hanno anche un solenoide incorporato che invia tensione all’avviatore quando si gira la chiave. Il motorino d’avviamento o il solenoide possono usurarsi nel tempo a causa del calore o dei contaminanti. Se senti un clic ma il tuo motore non gira, potrebbe essere un motorino di avviamento debole o la tua batteria potrebbe essere morta. Se il motorino d’avviamento gira ma il motore no, il bendix potrebbe non impegnarsi completamente. In entrambi i casi, il motorino di avviamento dovrebbe essere sostituito. Se avete bisogno di una batteria per auto, di un motorino di avviamento, di un alternatore o di altre parti di avviamento e di ricarica, O’Reilly Auto Parts ha le parti giuste per le vostre riparazioni.

Related Posts